giovedì 16 gennaio 2014

Risotto alla melagrana

Rimanendo in tema di ricette light e invernali ecco la mia proposta per un risotto un po' diverso dal solito. Sinceramente se dovessi comprare la melagrana non saprei nemmeno a chi rivolgermi, ma visto che i miei genitori ne hanno un albero quest'anno mi sono fatta dare qualche frutto per fare qualche esperimento culinario.

Il risotto è davvero semplice, ha un gusto delicato e particolare per cui se avete delle melagrane a disposizione vi consiglio di provarlo.

Come per la maggior parte delle ricette salate che preparo considerate gli ingredienti come "indicativi". 



RISOTTO ALLA MELAGRANA

Ingredienti (x 2 persone):
160 gr di riso
100 gr di porri
25 gr di burro
mezzo bicchiere di vino bianco
1 melagrana
olio e.v.o.
brodo vegetale q.b.

Per prima cosa preparare un brodo vegetale (io di solito lo faccio con una carota, una cipolla e un gambo di sedano altrimenti potete farlo col dado oppure usare acqua bollente anche se darà meno sapore). Sgranare la melagrana e tagliare il porro a rondelle.


Scaldare qualche cucchiaio di olio e.v.o. in padella, aggiungere il porro e farlo appassire, se necessario aggiungere del brodo, quando si sarà ammorbidito frullarlo in modo da ottenere una crema.


Tostare il riso con qualche cucchiaio d'olio e.v.o. e poi sfumarlo con il vino bianco.


Quando il vino sarà evaporato aggiungere la crema di porri e un mestolo di brodo, continuare a cuocere e aggiungere il brodo all'occorrenza.

 
Nel frattempo passare nel passaverdura metà dei chicchi di melagrana e aggiungere il succo a metà cottura del riso.

 
Quando il riso sarà cotto aggiustare di sale, pepe, mantecare con il burro, aggiungere i chicchi rimasti e servire. 

4 commenti:

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!