martedì 7 gennaio 2014

Re-Cake 4: Classic Lemon Cheesecake with Poppy Seeds

Ecco la mia Re-Cake di Gennaio.


Per chi non conoscesse Re-Cake ... si tratta di un progetto realizzato da cinque foodblogger
Sara, Silvia, Miria, Silvia ed Elisa che ogni mese scelgono una ricetta, la traducono, creano la locandina e lanciano la sfida, ricreare la ricetta cercando di restare il più fedeli possibili alla loro proposta. La ricetta scelta per questo mese è la CLASSIC LEMON CHEESECAKE.

A me è piaciuta molto, ha un delicato sapore di limone ed è morbidissima e cremosa, mentre mio marito ha detto che preferisce la cheesecake senza cottura ... e voi? Provatela e fatemi sapere!

CLASSIC LEMON CHEESECAKE 
con semi di papavero

Ingredienti (per una tortiera da 20 cm di diametro*)

Per la base:
150 gr di farina
55 gr di zucchero finissimo (tipo Zefiro)
100 gr di burro non salato a pezzi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la crema:
330 gr di formaggio cremoso (tipo Philadelphia)
500 gr di ricotta
4 uova
 295 gr di zucchero finissimo
60 ml di succo di limone
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale 
3 cucchiai di semi di papavero
1 cucchiaino e 1/2 di amido di mais o maizena
1 cucchiaino e 1/2 di acqua

 Per la decorazione:
150 ml di panna 
scorza di limone
semi di papavero


Riscaldare il forno a 150°. Mescolare la farina con lo zucchero, il burro e l'estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto sbricioloso.

 
Metterlo in uno stampo a cerniera e appiattirlo con il dorso di un cucchiaio. Infornare per circa mezz'ora o finchè la superficie non risulterà dorata.

 
Preparare la crema mettendo il formaggio cremoso, la ricotta, le uova, il succo di limone, la scorza di limone, lo zucchero, l'estratto di vaniglia ed il sale nella ciotola della planetaria e amalgamarli.

Una volta che la crema sarà omogenea aggiungervi 3 cucchiai di semi di papavero e amalgamarli all'impasto. Sciogliere l'amido di mais (o la maizena) con l'acqua e unirlo al composto, mescolare bene e versare nello stampo.


Infornare sempre a 150° per circa 1 ora e 45 minuti, fate la prova stecchino, il composto deve compattarsi, ma rimanere umido. Eventualmente coprire la teglia con carta stagnola per non farlo colorire troppo.


A questo punto spegnere il forno e lasciarvi raffreddare all'interno la cheesecake, solo quando sarà completamente fredda riporla in frigorifero per almeno un'ora.

Decorarla a piacimento, io ho scelto un intreccio di panna e poi ho cosparso al superficie con buccia grattugiata di limone e semi di papavero.









*si può usare anche una teglia più grande, il dolce sarà un po' più basso e richiederà una cottura un po' più breve



Visto che mi è stato chiesto come fare l'intreccio in superficie vi lascio questo piccolo tutorial.

Per prima cosa occorre procurarsi una bocchetta tipo questa, io purtroppo ne avevo una di plastica un po' spartana ...

Poi si procede in questo modo:


Si inizia facendo due strisce verticali (azzurre) poi si prosegue facendo in modo alternato delle piccole strisce orizzontali.


A questo punto si crea un'altra striscia verticale (rosa) adiacente alle strisce orizzontali arancioni e poi si prosegue con le strisce orizzontali alternate (gialle). Ripetere l'operazione per tutta la superficie della torta.

E questo è il risultato:


16 commenti:

  1. Brava Letizia!!
    L'idea dei semi di papavero mi piace molto!
    Grazie di aver partecipato a re-cake!!!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per aver postato questa bella ricetta!

      Elimina
  2. Buonissima con i sei di papavero! Brava!

    RispondiElimina
  3. Moooolto bella e mi piace molto l'idea dei semi di papavero!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Letizia, avevo già visto la tua re-cake sul gruppo di FB! L'idea scrocchiarella dei semini di papavero mi piace molto...e la decorazione in superficie è bellissima!!

    RispondiElimina
  5. ciao bella la tua Re Cake, con i semini e la decorazione a rete brava..!!

    RispondiElimina
  6. Brava Letizia , l' idea dei semi di papavero mi piace molto, la fetta rende molto bene!
    Grazie per il tutorial, l' intreccio l'ho mai saputo fare.
    Ciao,
    Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Mi fa piacere che il tutorial ti possa essere utile ;)

      Elimina
  7. fantastica! non ci sono altre parole <3

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!