martedì 19 novembre 2013

Ciambellone "light" allo yogurt (senza uova, senza burro)

Questa è una ricetta che mi ha subito conquistata e che non lascerò più! E' una ricetta abbastanza light perchè senza uova e senza burro, ma non fatevi spaventare da questo termine perchè il risultato è ottimo, un ciambellone morbido e soffice che può essere comunque variato e arricchito con quello che preferiamo. Io l'ho già provato due volte, una volta con ribes e mirtili e una volta con gocce di cioccolato (bhè sì ... giusto per mantenerlo light!), ma possiamo davvero sbizzarrirci, la prossima volta vorrei tentare con le mele! 

Il ciambellone che vedete in foto è stato fatto in ua teglia da 22 cm, non essendoci uova nell'impasto il dolce rimane basso, quindi non aspettatevi una ciambella bella gonfia, è una torta semplice e rimane bassa!




CIAMBELLONE LIGHT ALLO YOGURT
 
Ingredienti per una tortiera da 22 cm:
1 vasetto di yogurt bianco (ma va bene anche alla frutta)
3 vasetti di farina 00
1 1/2 vasetti di zucchero
1 vasetto scarso di olio di semi
1/2 vasetto di acqua
1 cucchiaino di essenza di vaniglia (o vanillina)
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale


Il bello di questo ciambellone è che non servono particolari attrezzi per realizzarlo, nemmeno la bilancia, bastano una ciotola e una frusta (o cucchiao). Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamarli. Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata. Infornare in forno caldo a 180° e cuocere per circa 35-40 minuti. Fare la prova stecchino per controllare la cottura.


Più semplice di così!

Se volete aggiungere frutta, cioccolato o qualsiasi ingrediente la fantasia vi suggerisca basterà amalgamarli all'impasto prima di infornare.

Per rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina FB!

56 commenti:

  1. Letizia è semplicemente perfetta e chissà che nuvola soffice da addentare a colazione :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie zia! In effetti rimane molto soffice e allo stesso tempo fresca e morbida.

      Elimina
  2. E' davvero bello!!
    E mi posso immaginare come sia buono al mattino con una bella tazza di caffè!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Incredibile il risultato con così pochi grassi e calorie!Ma questo ciambellone è anche meglio di un ciambellone classico!! Buonissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti lo mangi e non ti senti in colpa ;)

      Elimina
  4. oh letizia...il mio dolce unico che ho sempre cucinato era proprio la ciambella vasetti..senza uova incredibile! ...la provo!!! è bellissima questa ciambella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi fammi sapere cosa ne pensi e se ti va mandami anche la foto ;)

      Elimina
  5. Provato al volo (ovviamente!!!!!)
    e si.....è fantasticosamente leggero e soffice! devo proprio provarlo con lo yogurt fatto in casa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Bello e "rassicurante".. un ciambellone che sa di casa :)

    RispondiElimina
  7. Buona sera ragazze vorrei provarlo stasera x mangiarlo domattina :) ma un vasetto di farina e di zucchero ect...viene misurato con quello dello yogurt Piccolo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usare il vasetto che preferisci e poi dosi tutto in base a quello. Io uso yogurt fatto in casa quindi come vasetto uso un bicchiere oppure i misurini americani 1 cup o 3/4 di cup in base a quanto grande lo voglio fare.

      Elimina
    2. La ricetta dello yogurt?

      Elimina
    3. Hai ragione! Presto la metterò!

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  9. ciao....io ho provato la tua ricetta....é davvero buona!!!!!! complimenti ^^

    RispondiElimina
  10. Nemmeno a me è cresciuto!! forse l'ho lavorato poco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere quello oppure la teglia troppo grande!

      Elimina
  11. Ciao, sto facendo questo ciambellone, dopo 40' ancora non è cotto... Eppure uso anche un termometro da forno, la temperatura è corretta

    RispondiElimina
  12. scusa ma i vasetti di yogurt quelli piccoli,giusto??e di zucchero sono 1 o 2 vasetti??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I vasetti da 125 gr anche se poi essendo tutto n proporzione puoi usare anche misure differenti. Di zucchero ne serve 1 e 1/2 (uno e mezzo).

      Elimina
  13. L'ho provata....davvero buonissima! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi sono i commenti che mi fanno più piacere!

      Elimina
  14. Ho fatto il ciambellone ma l'impasto mi è venuto denso e appiccicoso.. è normale? Adesso è in forno vediamo che ne uscirà fuori..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'impasto è abbastanza denso e appiccicoso, molto dipende anche dal tipo di yogurt usato.

      Elimina
  15. La vorrei provare ma al posto dell'olio di semi posso usare olio evo o burro? E in che quantità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, olio evo in stessa quantità, se vuoi sostituire il burro considera che 100 gr di burro si sostituiscono con 80 gr di olio, quindi dovresti pesare l'olio corrispondente a un vasetto e fare la proporzione.

      Elimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  17. Corro a prepararla.... adoro mangiare, ma ci tengo anche al mio fisico ma soprattutto a quello della mia bambina ... questa ciambella è perfetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo!!! L ho fatto oggi in un pomeriggio uggioso e noiosissimo. L unica pecca è che forse ho messo tr olio e si è un po appesantito ma buono a sapersi per la prossima volta. ..verrà perfetto!! grazieper l ottima idea!!

      Elimina
    2. Grazie a te per averlo provato!

      Elimina
  18. provato anch'io, lo sto mangiando adesso. ho aggiunto la scorza di un limone grattugiata e ho usato yogurt alla frutta. il sapore è buono, la consistenza un po' asciutta ma non per colpa tua bensì mia che me lo sono scordato in forno! bellissima ricetta per quando non si hanno uova né burro in casa, credo proprio che lo rifarò! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere sapere che ti sia piaciuto!

      Elimina
  19. Grazie Letizia ricetta perfetta e ottima!!! L'ho fatta per l'onomastico di mia sorella e tutti mi hanno chiesto la ricetta!!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella soddisfazione, mi fa molto piacere!

      Elimina
  20. Ciaoooo vorrei provare la tua ricetta ma ho difficoltà con le dosi col vasetto! Potresti dirmi le dosi in grammi?? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando la riproverò provvederò a pesare gli ingredienti.

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  22. Purtroppo non è cresciuto neppure a me... solito forno, soliti contenitori collaudatissimi per altri dolci. E concordo con quanto detto da altri. Sano si, ma light non tanto, con tutto quell'olio! Un dolce buono non ha necessità di "pubblicità ingannevole" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, l'ho fatto qualche giorno fa e infatti ho messo la foto nuove ed è venuto bene! Non è pubblicità ingannevole,per me è light, siete liberissimi di non farlo dopo aver letto gli ingredienti!

      Elimina
  23. Fantastica questa ricetta light! Posso sapere se la consistenza del dolce è tale da poter essere tagliato a metà e farcito con una crema spalmabile che mi hanno regalato e che vorrei utilizzare? O non si presta ad essere farcito? Grazie in anticipo e complimenti per il deizioso blog :D Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per i complimenti! La Ciambella rimane un po' umida e non avendo uova non ha la classica consistenza soffice, ma rimane più compatta. Io non la farcirei, ma tentar non nuoce!

      Elimina
    2. Grazie del consiglio :) Magari valuto io stessa in base alla consistenza che assume. Se provo ti informo del risultato! E un'altra cosa: si potrebbe fare la versione al cacao aggiungendo quello amaro in polvere al composto? O bisogna modificare le dosi degli altri ingredienti?

      Elimina
    3. Si, togli un cucchiaio di farina per ogni cucchiaio di cacao!

      Elimina
    4. Ciao Letizia! Oggi, girovagando alla ricerca di un ciambellone light sono giunta al tuo Blog e ho provato subito questa ricetta! Buonissima! Ti seguo con piacere e credo che proverò anche la torta light al cioccolato! Buona serata
      Sy del Blog Inartesy

      Elimina
    5. Grazie! Sono contenta che ti sia piaciuta, quella al cioccolato è buonissima!

      Elimina
  24. ciao Letizia! sono capitata per caso sul tuo blog cercando una ricetta senza uova..dopo l'ennesima giornata di pioggia avevo un disperato bisogno di una fetta di torta !!! purtroppo avevo anche il frigo vuoto 😅
    ho scelto perciò di provare questa ricetta e sono rimasta piacevolmente sorpresa! io che scarseggiavo anche di farina ne ho usato 2/3 di riso e 1/3 di grano duro. lo yogurt ce l'avevo solo al cocco! il risultato è una bomba!!!ha un gusto molto particolare, è soffice, umida...davvero buonissima! oltretutto vista la facilità della preparazione l'ho lasciata fare quasi interamente a mia figlia di 3 anni che era entusiasta!
    grazie per avere condiviso con noi questa ricetta ! tornerò sicuramente a trovarti!

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!