sabato 5 aprile 2014

Hot Cross Buns - Re Cake 7

Questo mese sono stata velocissima :D ... di solito arrivavo a preparare la Re Cake del mese negli ultimi giorni utili, ma il dolce di questo mese non aveva bisogno di particolari occasioni essendo un perfetto dolce da colazione!!! Così appena sono riuscita a coordinare i tempi miei e quelli del lievito madre l'ho provata!

Come al solito piccola introduzione ... Re-Cake è l'idea di 5 foodblogger (Sara, Silvia, Miria, Silvia, Elisa) che ogni mese scelgono una ricetta, di solito straniera, la traducono, la sperimentano, creano la locandina e la ri-propongono a noi appassionate che abbiamo un mese di tempo per provarla e pubblicarla nel nostro blog e nel loro gruppo FB.

La ricetta di questo mese è una ricetta tipica della tradizione pasquale anglosassone, ammetto che non la conoscevo, ma mi ha subito colpito! Sono dei panini che tradizionalmente si mangiano il venerdì santo e sono decorati, sulla superficie, con una croce che ricorda appunto la crocifissione di Gesù. Su questi panini girano molto leggende e superstizioni come racconta Elisa nel suo post.

Ma veniamo alla ricetta ... come ogni mese è possibile apportare qualche modifica ... per prima cosa io ho sostituito il lievito di birra con la pasta madre, poi ho aggiunto alla ricetta un cucchiaino di malto d'orzo per migliorare la lievitazione e un po' più di zucchero, inoltre come frutta disidratata ho scelto un mix esotico di frutta fatto con banane, cocco, ananas, papaya e uvetta e per spennellare ho usato marmellata di pesche anzichè di albicocche (ma solo perchè in casa avevo quella)! Per finire ho fatto una corona di buns ... mi piaceva molto l'idea di poterla condividere così visto che come racconta Elisa, una delle leggende prevede che "se due persone si dividono e mangiano lo stesso panino, pronunciando le parole "hal for you and half for me, between us two shall goodwill be", questo ne garantirà l'amicizia per tutto l'anno".


HOT CROSS BUNS


Ingredienti per circa 12/15 panini:

150 gr di pasta madre a 3 ore dal rinfresco*
125 ml di latte intero tiepido
1 cucchiaino di malto d'orzo
70 gr di zucchero
400 gr di farina 00
2 uova leggermente sbattute
90 gr di burro ammorbidito
1 cucchiaino di sale
la scorza di 1/2 arancia
la scorza di 1/2 limone
50 gr di frutta disidratata (cocco, ananas, papaya, uvetta, banana)*

Per il Bun Crossing Paste (la  croce sul panino):

1 cucchiaio di olio vegetale
75 gr scarsi di farina
60 gr circa di acqua
1 pizzico di sale

Per la finitura:

3-4 cucchiai di marmellata di pesche*
1-2 cucchiai di acqua

*con gli asterischi le mie personalizzazioni
 
 
Scaldare il latte e scioglierci dentro la pasta madre. Aggiungere il malto d'orzo, lo zucchero, la farina setacciata e il latte, iniziare ad impastare, poi aggiungere una alla volta le uova e incorporarle bene all'impasto. Aggiungere in due riprese il burro ammorbidito e farlo incorporare bene all'impasto entrambe le volte. Una volta che l'impasto è bello incordato aggiungere il sale, la scorza di arancia e limone e infine la frutta disidratata. Coprire l'impasto con della pellicola e lasciarlo lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore.

Passato il primo tempo di lievitazione riprendere l'impasto e lavorarlo un pochino fino a formare un tronchetto. Tagliarlo in circa 12/15 pezzi uguali (io li ho fatti di circa 60 gr l'uno). Formare delle palline e disporle a raggiera dentro una teglia leggermente imburrata. Mettere la teglia in forno con la lucina accesa e lasciar lievitare l'impasto per circa 5-6 ore finchè le palline non avranno raddoppiato di volume. (Nella foto siamo a circa metà della seconda lievitazione).


Riscaldare il forno a 190° e nel frattempo preparare la Bun Crossing Paste. Mettere tutti gli ingredienti un una ciotola e amalgamarli fino ad ottenere un composto colloso. Inserire il composto in una sac a poche e disegnare una croce su ogni panino.


Infornare per circa 20 minuti ruotando la teglia a metà cottura e passare qualche minuto sotto al grill per dargli un aspetto più colorito. Appena sfornati spennellarli con la marmellata leggermente allungata con un pochino d'acqua.


 Farli raffreddare su una gratella.




Le altre mie Re-Cake:

28 commenti:

  1. La tua re-cake a mo di Danubio è superba.....mitica sei Leti!

    RispondiElimina
  2. Questa volta forse ce la faccio a partecipare! Questi li devo proprio fare prima di Pasqua!

    RispondiElimina
  3. Tesoro è assolutamente bellissimo questo lievitato O_O complimenti, 6 troppo brava :-D
    Buon we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Ma non farmi complimenti, è semplicissimo!!!

      Elimina
  4. Grande Letizia, questo me lo segno e quando mi sento pronta lo faccio!! Ancora un paio di pani e poi lo faccio!!!
    Buonissimo e mi piace molto l'idea di formarli così!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no!! Provali! Sono molto più semplici del pane, pensa che io il pane non lo faccio praticamente mai!!!

      Elimina
  5. bravissima!!!
    mi piace come hai colto il senso di questi paninetti!
    ciao e grazie!
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio e come al solito grazie a voi per l'occasione!

      Elimina
  6. Mamma mia quanto e invitante, questa ricetta adesso ti seguo mi sono scritta anch'io, se ti va passa anche da me!

    RispondiElimina
  7. Ma che bel dolce e soprattutto che bella storia di amicizia! Mi è venuta voglia di prepararlo, sulla bontà non ho dubbi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono anche molto buoni, se li provi fammi sapere!

      Elimina
    2. Letizia, li ho appena preparati: sono proprio buoni! Mi pento di aver ridotto le quantità ad un quarto: sono già finiti!
      http://burro-e-vaniglia.blogspot.it/2014/04/hot-cross-buns.html

      Elimina
    3. Bellissimi, complimenti! Bhè se sono già finiti ... li devi riprovare!

      Elimina
  8. favolosa la tua proposta, grazie per aver partecipato, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MI fa piacere ti sia piaciuta! Grazie a voi ;)

      Elimina
  9. bellissima la forma, e complimenti per la scelta della frutta esotica, a presto Miria

    RispondiElimina
  10. quanto sono belli i soffici i tuoi hot cross buns :-) questo mese anche noi partecipiamo, ma la scelta della frutta esotica...che mix fantastico!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa piacere ti siano piaciuti! Aspetto di vedere i tuoi!

      Elimina
  11. Bellissima la forma circolare che glia hai dato.
    A presto Silvia

    RispondiElimina
  12. Letizia complimenti, davvero ben riusciti <3

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!