lunedì 29 settembre 2014

Focaccia semplice di semola a lievitazione naturale

Buongiorno a tutti, scusate la latitanza, ma sono stati giorni di fuoco! Giorgia ha compiuto 4 anni e ieri, grazie alla splendida giornata di sole, le abbiamo organizzato una bella festa in giardino! Ovviamente mi sono occupata io di realizzare la torta e tutto il buffet, a parte qualche prelibatezza fatta da mia mamma e mia zia ... nei prossimi giorni cercherò di pubblicare tutto, nel frattempo inizio con la ricetta di questa focaccia buonissima!


Ai compleanni non può certo mancare della bella focaccia farcita e a casa nostra poi ne siamo tutti così ghiotti che in genere la preparo quasi tutti i sabato sera insieme alla pizza! Al compleanno di Christian la mia solita ricetta di focaccia mi aveva un po' deluso così ho cercato un'alternativa, ho provato diverse volte la focaccia semplice di Pat del blog Pan di Pane (se non la conoscete andate a sbirciare i suoi capolavori!) ed è stata sempre un successo, così ho scelto questa per il compleanno di Giorgia. 

Per queste occasioni sono solita prepararla una decina di giorni prima, poi appena si raffredda la taglio a metà, l'avvolgo nella pellicola e la metto nel congelatore. La sera prima della festa la tolgo dal congelatore ed il giorno dopo la farcisco.

FOCACCIA SEMPLICE CON SEMOLA a lievitazione naturale*

Ingredienti per una leccarda:
 350 gr di semola rimacinata
150 gr di farina tipo 0
480 gr di acqua (380 gr + 100 gr)
100 gr di lievito madre
12 gr di sale 
30/40 gr di olio 
*la ricetta originale la trovate QUI ... 
io sono un po' pigra e ho usato la planetaria e portato a incordatura, spero che Pat non inorridisca per la mia versione

Sciogliere con la frusta piatta il lievito madre con 380 gr di acqua facendogli fare un po' di schiumetta, aggiungere tutta la farina setacciata e mescolare finchè l'acqua non sarà assorbita (non deve incordare e non bisogna mescolare troppo). Lasciar riposare l'impasto per 10-20 minuti. 

Dopo il riposo aggiungere 50 gr di acqua, mescolare e far assorbire bene l'acqua, lasciar riposare altri 10-20 minuti. 

Aggiungere i restanti 50 gr di acqua nella quale avremmo fatto sciogliere il sale, impastare e lasciar riposare altri 10-20 minuti. 

Aggiungere l'olio e impastare fino all'incordatura. Lasciar riposare altri 20 minuti. Fare delle pieghe di tipo stretch & fold ( qui potete vedere come si fanno http://pandipane.blogspot.it/2013/07/pieghe-per-la-pizza-metodo-semplice.html) e ripetetele  dopo altri 20 minuti.

Coprire la ciotola con la pellicola e riporre l'impasto in frigo per 8-18 ore. Trascorso questo tempo togliere l'impasto dal frigo e far acclimatare per circa 2 ore. 

Generalmente io impasto la sera, il giorno dopo alle 14 tiro fuori l'impasto, alle 16 metto in teglia e verso le 19-19:30 cuocio.

Prendere la leccarda del forno, ungerla bene e ribaltarvi sopra l'impasto. Versare un po' d'olio sulla focaccia e aiutandosi con i polpastrelli unti d'olio allargare l'impasto partendo dal centro verso l'esterno, non schiacciare troppo, lasciar lievitare per circa 3 ore. trascorso questo tempo si avrà un impasto pieno di bolle, versare sulla superficie del sale grosso e del rosmarino.

 


Cuocere a 200° in forno statico per circa 20-30 minuti nella parte bassa del forno.


Come ho già accennato ad inizio ricetta noi andiamo pazzi per la focaccia che è una specialità tipica della mia zona, noi la mangiamo sia farcita che semplice, come spezzafame, ma anche come pranzo ed è per questo che con questa ricetta partecipo al contest "Street food" di http://www.acquaementa.com



 



34 commenti:

  1. che meraviglia, anche noi adoriamo la focaccia, sono sempre alla ricerca di nuove idee!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Io la focaccia la mangerei a tutte le ore e tutti i giorni!

      Elimina
  2. Wow!!! Ma che bei buconiiii!!! ;P
    Slurp!

    RispondiElimina
  3. Favolosa!! La devo fare perchè è una delle più belle che ho visto in giro! Bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Ha una spetto delizioso..da provare!
    Grazie della ricetta e felice settimana <3
    ps: auguroni alla piccola Giorgia..già 4 anni..come vola il tempo *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e buona settimana anche a te! Hai ragione, il tempo corre!

      Elimina
  5. e' bellissima! Non vedo l'ora di vedere le foto del buffet! P.s. auguri alla piccola :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ci saranno tantissimi post e tante ricette ;) Grazie per gli auguri!

      Elimina
  6. Che brava che sei stata, auguri alla tua piccola e complimenti per questa focaccia... mi intriga molto!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa piacere che la mia focaccia ti abbia intrigato!

      Elimina
  7. mmmmmmm che fame a vedere questa focaccia..*_________*

    RispondiElimina
  8. Proprio una bella personalizzazione hai fatto...mi piace molto la tua focaccia.....ed in bocca al lupo per il contest cara!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia... noi con il lievito madre non siamo mai riusciti a fare una lievitazione così fantastica, ora abbiamo ripiegato sulla lievitazione lenta e a freddo! A quest'ora, senza avere la cena pronta, certe cose non si dovrebbero guardare, azzannerei lo schermo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questa lievitazione è lenta e a freddo ;) provala e fammi sapere che ne pensi!

      Elimina
  10. meraviglioso, anche le foto sono stupende, mi piace moltissimo e non sembra nemmeno tanto difficile da farlo. Io devo essere sincera c´ho provato diverse volte ma non mi e´mai venuta cosi croccante come sembra che sia venuta a te. Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. Ti ringrazio per i complimenti! La ricetta è semplice, però anche a me non viene sempre uguale!

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia il tuo blog, fai delle foto stupende, mi piace molto anche la grafica e poi ovviamente le ricette ^_^ ti ho trovata seguendo i banner del contest, ora mi unisco si tuoi fan così non ti perdo di vista ^_^ se hai voglia passa da me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, mi fanno davvero piacere i tuoi complimenti!

      Elimina
  13. Che ottima focaccia, degna di questo nome, con tutte quelle bolle nell'impasto, è davvero molto bella e di certo buonissima! Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi piace moltissimo! Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  14. Giravo tra i blog di ricette e sono capitata quasi per caso qui....davvero carino il tuo blog e questa ricetta della focaccia mi piace molto. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, i complimenti fanno sempre molto piacere!

      Elimina
  15. Ciao Letizia, rapito dalla tua ricetta(presa in spunto da pandipane che seguo anche io) ho subito fatto il possibile per fare tutto...ma ammetto...che difficoltà a far incordar l'impasto...era veramente liquido...non si incordava affatto...ho dovuto rovesciarlo su un piano e soffrire aggiungendo però della farina...spero solo ora che è in frigo che mi riesca proprio...ammetto ho dei dubbi...ma lo spero!

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!