venerdì 22 aprile 2016

Krumiri - Cakes Lab

Il libro che con le ragazze del Cakes Lab abbiamo scelto per questo mese è "Colazione a letto - 24 menù per due" e tra le tante colazioni proposte in questo libro ho scelto due classici ... ma non potevo farne a meno! Sono ricette che vanno provate almeno una volta, quindi dopo le Tortine Paradiso ho scelto i Krumiri.

I krumiri sono dei famosissimi biscotti, dalla caratteristicha forma curva, fragranti e friabili. Questa ricetta è molto semplice ... che aspettate a provare?


KRUMIRI
170 gr di farina 1
50 gr di burro
60 gr di zucchero
25 gr di uovo
18 gr di tuorlo
1/2 bacca di vaniglia (io ho usato un cucchiaino di estratto di vaniglia)

Unite il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e i semi di vaniglia fino a ottenere una crema. Aggiungete l'uovo e il tuorlo e lavorate il composto con le fruste elettriche. Incorporate la farina setacciata e mescolate con una spatola: dovete ootenere una massa ben compatta. Fate riposare l'impasto in frigo per due ore, poi dividetelo in tanti filoncini dando la tipica forma curva dei krumiri.
 

Appoggiateli su una teglia ricoperta con carta forno e rigate la superficie con i rebbi di una forchetta. Infornate per 5 minuti a 200°C, poi abbassate a 180°C e continuate la cottura per altri 15-16 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.


NOTE:
Si tratta di una ricetta molto semplice, è spiegata bene, anche se ho trovato un po' diversa la procedura di realizzazione dei krumiri, li ho sempre visti preparare utilizzando la sac a poche. Per la cottura regolatevi col vostro forno, se cuociono troppo induriscono.

Per me la ricetta è promossa!




18 commenti:

  1. Sono bellissimi Letizia. Mi fanno proprio venire voglia di un bel tè coi tuoi krumiri!

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi krumiri, sono davvero belli e sicuramente profumatissimi! quasi quasi uno lo prenderei volentieri! :-D bacione buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  3. Belli!! Si, anche io li ho sempre visti preparare con la tasca ma li voglio provare, sembrano proprio fragranti!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
  4. Mi piace moltissimo l'uso di poco grassi rispetto ad altre versioni e l''aspetto è molto invitante...anch'io ho sempre seguito una ricetta che prevede l'uso del sac à poche ma questa è sicuramente più rapida e semplice :-)
    Grazie x aver condiviso la ricetta e felice we <3

    RispondiElimina
  5. Buonissimi e scricchioloni. Il tuo modo di dare la forma è molto più semplice del sac a poche e ti sbrighi prima. Io una volta avevo una macchina della pasta con la formina dei Krumiri, venivano una meraviglia. Un abbraccio e buon we.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella la macchina con la forma dei krumiri!

      Elimina
  6. Sembrano davvero deliziosi, è una ricetta che mi piacerebbe provare.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono buoni, se li provi fammi sapere!

      Elimina
  7. Adoro i Krumiri e i tuoi sono venuti perfetti!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ai krumiri ho legato tanti ricordi....complimenti per la tua esecuzione!!!

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!