mercoledì 26 marzo 2014

Millefoglie con mousse di frutti rossi e pistacchio per Re-Cake 6

Anche se sul filo del rasoio eccomi arrivata anche questo mese con la mia versione della ricetta Re-Cake numero 6! 

Di Re-Cake ne ho già parlato in altri post e per chi ancora non lo conoscesse vi invito a visitare le pagine delle 5 foodblogger (Sara, Silvia, Miria, Silvia, Elisa) che hanno ideato questa iniziativa e che, riassunto in breve, ogni mese scelgono una ricetta, di solito straniera, la traducono, la sperimentano, creano la locandina e la ri-propongono a noi appassionate che abbiamo un mese di tempo per provarla e pubblicarla nel nostro blog e nel loro gruppo FB.

La ricetta di questo mese appena vista mi aveva spaventata ... non avevo mai fatto la sfoglia ... invece è stata una piacevole scoperta! Si tratta di una sfoglia semplificata, semplice, ma buonissima!!! 

Come per ogni ricetta è possibile apportare qualche modifica, io ho sostituito la mousse di fragole con una mousse di frutti rossi (fragole e lamponi), poi ho fatto delle mini-monoporzioni a cuore a due strati separando fra loro le due mousse, inoltre per esaltare ancora di più il gusto di queste ultime ho aggiunto pistacchi sbiciolati nella mousse di pistacchi e lamponi nella mousse ai frutti rossi. Infine ho ridotto le dosi della ricetta.

MILLEFOGLIE CON MOUSSE DI FRUTTI ROSSI E PISTACCHIO


Ingredienti:
Per la pasta sfoglia (per circa 8 monoporzioni):
150 gr di farina 00
  150 gr di burro freddo tagliato a cubetti
un pizzico di sale fino
60 ml di acqua fredda

 Per la mousse ai frutti rossi e al pistacchio:
 120 gr di mascarpone a temperatura ambiente
15 gr di pistacchi sminuzzati
100 gr di frutti rossi (fragole e lamponi)
150 ml di panna da montare
50 gr di zucchero 

 Per guarnire:
zucchero a velo
pistacchi
lamponi

Per prima cosa bisogna prepare la sfoglia. Mettere in una ciotola la farina setacciata, il sale e al centro il burro freddo tagliato a quadratini, lavorarlo e sabbiarlo fino ad ottenere un composto grauloso. 


A questo punto aggiungere poco per volta l'acqua facendola assorbire ogni volta che la versiamo. Una volta incorporata tutta l'acqua trasferire il composto sulla spianatoia, spolverarlo con un po' di farina e impastarlo fino a formare una palla. 


 Avvolgere la palla nella pelliccola e farla riposare in frigo per un'oretta.
 Trascorso il tempo previsto prendere l'impasto e stenderlo sul piano infarinato in un rettangolo. 


Immaginare di dividerlo in 3 parti e piegare le due parti alle estremità verso il centro come nell'immagine:

 

Avvolgere il panetto nella pellicola e riporlo in frigorifero per mezz'ora. 

Trascorso questo tempo riprendere il panetto e metterlo con le pieghe verso di noi (come nella foto sopra) e stendere nuovamente un rettangolo. Ripetere le piege e rimettere in frigo per un'altra mezz'ora. Compiere la stessa operazione una terza volta.

Dopo la terza piegatura e il relativo riposo in frigo prendere la sfoglia e stenderla in uno strato sottile di circa 3mm. Con un coppapasta della forma che volete ritagliate la sfoglia, metterla in  una teglia rivestita di carta forrno e bucherellarla in maniera fitta per evitare che cresca troppo in cottura. Infornare a 180° per circa 15 minuti finchè non risultano dorati in superficie. 


Lasciar raffreddare le sfoglie e nel frattempo preparare le mousse.

In una ciotola mescolare il mascarpone a temperatura ambiente con lo zucchero. Poi dividere il composto in due ciotole, in una aggiungere i pistacchi precedentemente frullati e nell'altra aggiungere i frutti rossi, sempre precedentemente frullati, ma anche strizzati per evitare che rendano liquida la mousse. Infine montare la panna e aggiungerla in maniera equa alle due mousse.

 
A questo punto non ci resta che montare le millefoglie.

Io ho messo le mousse in due sac a poche munite di bocchette lisce, poi ho preso la prima sfoglia, ho steso la mousse al pistacchio sopra alla quale ho aggiunto dei pistacchi spezzettati, poi ho coperto con un'altra sfoglia e steso la mousse ai frutti rossi, aggiunto i lamponi, chiuso con un'ulteriore sfoglia e spolverizzato con zucchero a velo.


Se avete letto tutto il post immagino già le vostre facce terrorizzate ... vi assicuro che ho impiegato più tempo a scrivere il post che a preparare le millefoglie! Provate e fatemi sapere!!!


Le altre Re-Cake:



14 commenti:

  1. Che bellissima presentazione..complimenti Letizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu ... devo ammettere che ne sono soddisfatta!

      Elimina
  2. bella re-cake!!
    e hai proprio ragione ci vuol più tempo a raccontarla che a farla!!!
    grazie di aver partecipato!
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie come al solito a voi che proponete queste delizie e ci spronate a realizzare e a scoprire sempre nuovi dolci!

      Elimina
  3. se tutto va bene io produco domani....anche per me mezza porzione...altrimenti la tentazione dell'assaggio mi assale...comunque sei stata bravissima, la tua versione ai frutti rossi mi ingrippa!

    RispondiElimina
  4. Carinissime a cuore e bella l' idea di farcire con la frutta e i pistacchi!
    Brava!

    RispondiElimina
  5. fantastico....fantastico....questo dolce è l'apoteosi del gusto, del profumo e della presentazione!!! ottima idea!!!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ... anche se l'idea non è stata mia :P

      Elimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!