venerdì 31 maggio 2013

Panini per Hamburger a lievitazione naturale

Credo che da adesso mi sentirete parlare molto spesso del lievito madre perchè ne sono stregata!!! Era da tanto che lo volevo e finalmente grazie ad un'amica è giusto a casa mia! E' quasi un mese che ha un posto in prima fila nel mio frigo ;) e ho già sperimentato diverse ricette, certo all'inizio non è stato semplice, dopo i primi flop pensavo che forse non era una cosa adatta a me, ma non ho voluto arrendermi e così piano piano mi sono iniziata a documentare e ho iniziato a frequentare dei gruppi sull'argomento, vi dirò di più mi sono pure iscritta alla Comunità del Cibo Pasta Madre  e non solo, sono diventata anche una spacciatrice!!! Si si, a me il lievito madre ha dato alla testa!!! 

Per ora ho provato senza successo la pizza e il pane, poi sto portando avanti una dura battaglia con i biscotti Lagaccio, ma finalmente ieri ho avuto il mio primo successo!!! Il merito va alla meravigliosa ricetta del blog Fables de Sucre che sta diventando la mia bibbia! 

Questo panini sono eccezionali, morbidi, profumati e leggeri, sono i panini perfetti per gli hamburger, ma non solo, anzi presto li proverò in versione mignon! Unica pecca ... mi sono alzata alle 5 di mattina per infornarli ... ma questo solo perchè ho sbagliato a calcolare i tempi di lievitazione, mi servirà da lezione!



PANINI PER HAMBURGER A LIEVITAZIONE NATURALE

Ingredienti per 10 panini:
100 gr di pasta madre rinfrescata
400 gr di farina 0
100 gr di farina manitoba
300 gr di latte
40 gr di zucchero
15 gr di sale
75 gr di olio EVO

Per la finitura:
latte
semi di papavero Nuova Terra Bio

Rinfrescare il lievito madre e utilizzarlo a 3/4 ore dal rinfresco. Impastare la farina, il lievito madre, lo zucchero, il sale e 250 gr di latte a temperatura ambiente (circa 22°C). Lavorare per qualche minuto poi incorporare il restante latte poco per volta fino a completo assorbimento. Impastare finchè non si ottiene una palla liscia ed omogenea, a  quel punto aggingere l'olio poco per volta in modo da farlo assorbire bene all'impasto. Una volta che l'impasto è liscio ed omogeneo significa che è pronto. Formare una palla e riporla in una ciotola coperta da pellicola e farla riposare a temperatura ambiente per un massimo di 3 ore. Trascorso questo tempo sgonfiare l'impasto e arrotolarlo formando un filone che andrà tagliato in 10 pezzi. Arrotondare ogni pezzo (sarebbe meglio col metodo della pirlatura che ho appena scoperto e che potrete capire e scoprire facendo un giro su Youtube). Mettere i panini a lievitare direttamente sulla leccarda e copriteli con della pellicola, senza pressare, per circa sei/otto ore. Prima di infornare lasciarli scoperti all’aria per una decina di minuti al fine di far formare una sottile pelle ai panini.  


Dopo la lievitazione spennellare i panini con latte e cospargere la superficie con i semi che preferite.


Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 25-30 minuti finchè non risultano ben coloriti. Gli ultimi 7-8 minuti di cottura lasciare un cucchiaino a fare spessore nella chiusura della porta del forno, per far uscire il vapore formatosi in cottura. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.



14 commenti:

  1. Risposte
    1. Complimenti a voi, il vostro blog è stupendo!

      Elimina
  2. Che profumino di pane appena sfornato, bravissima ti sono riusciti molto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono molto contenta del risultato!

      Elimina
  3. Fanno una gola mi sa che li proverò anche io sai?
    Buona serata
    Vale

    RispondiElimina
  4. Hai fatto benissimo a non scoraggiarti..guarda che meraviglia 6 riuscita a fare tu e la tua nuova amica (PM)!!! Bravissima, la tenacia spesso in cucina ti sa premiare :-D
    Buon WE cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In effetti più le ricette non venivano e più mi sono intestardita! Finalmente poi è arrivato un bel risultato.

      Elimina
  5. davvero molto carino il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e mi sono unita ai tuoi follower!

    se ti va, passa da me, ti aspetto!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!