sabato 19 marzo 2016

Simil Black out cake

Rieccomi!!! Questi sono stati giorni frenetici, pieni di emozioni e di grandi novità! Ho finalmente finito il corso che mi ha portato lontano da casa per quasi 16 mesi, certo ho conosciuto persone meravigliose ed è stata un'esperienza indimenticabile, ma vivere nel limbo non è mai una cosa piacevole ... l'8 Marzo c'è stato il giuramento e sempre quel giorno ho avuto la mia destinazione, 47 km da casa ... per qualcuno potrebbero sembrare tanti, per me è stata un'enorme gioia e soddisfazione, sono finalmente vicino casa e da lunedì ho iniziato il mio lavoro, sono felice ed entusiasta! Ovviamente adesso tutta la famiglia si sta stabilizzando su questi nuovi ritmi e il blog ne risente ... ma non oggi ... oggi è la festa del papà ed io ho deliziato il mio e mio marito con questa golosissima torta al cioccolato! 

La torta viene dal blog di Panny la bloggallina con la quale sono stata associata questo mese per lo scambiodiricette, un gioco carino in cui ogni mese si viene associati a due blogger, cosicchè una farà una mia ricetta ed io farò la ricetta di un'altra.

Ho scelto questa bomba calorica al cioccolato per festeggiare i papà e i miei hanno molto gradito!


Simil Black out cake

Ingredienti per la base (18 cm ):
100 gr di burro a temperatura ambiente
260 gr di zucchero fino
2 uova
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
45 gr di cacao in polvere
3/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
170 gr di farina 00
160 ml di latte intero

Ingredienti per la crema al cioccolato:
250 gr di zucchero
1 cucchiaio di miele
60 gr di cacao in polvere
100 gr di maizena
40 gr di burro in cubetti
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
marmellata di pere
.

Scaldare il forno a 180 gradi. Lavorare il burro con lo zucchero nella planetaria con frusta a foglia  fino ad ottenere una crema soffice. Aggiungete un uovo alla volta mescolando bene. Unire l'estratto di vaniglia, il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale e amalgamate tutto. Unire metà della farina, il latte e poi il resto della farina e mescolare bene. Io ho preferito cuocere l'impasto in due volte, se avete due tortiere da 18 cm potete cuocerle contemporaneamente, altrimenti potete cuocere in un'unica volta, ma aumentando i tempi di cottura e diminuendo la temperatura del forno.Cuocere per circa 35-40 minuti finchè immergendo un stecchino nella torta ne uscirà pulito.


Mettere lo zucchero, il miele e il cacao in un tegame fondo con 300 ml di acqua e portare a bollore mescolando di tanto in tanto. A parte mescolare energicamente 75 ml di acqua con l’amido di mais fin tanto che diventa colloso. Unire al cacao sul fuoco mescolando bene. Rimettere sul fuoco e riportare a bollore continuando a mescolare per alcuni minuti in modo che tutto diventi denso. Togliere dal fuoco, unire il burro tagliato a pezzi e l’estratto di vaniglia, mescolare per farlo sciogliere e amalgamarlo all’impasto. Versare in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate raffreddare.
Un volta fredde prendere la prima torta, spalmarci sopra la marmellata e una parte di cioccolato, sovrapporre la seconda torta, coprirla con la marmellata e poi rivestire tutta la torta col cioccolato e decorare a piacere.



4 commenti:

  1. Congratulazioni Letizia, 16 mesi di duro lavoro ma ne è valsa la pena, una soddisfazione pazzesca e il rientro a casa, davvero complimenti!!
    E questa torta sembra davvero una bomba di bontà!!
    Buona Domenica e un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. wow wow wow è davvero una visione sublime :-P Complimenti Letizia e felice serata <3

    RispondiElimina
  3. Questa torta è il PARADISO!

    RispondiElimina
  4. Questa torta è il PARADISO!

    RispondiElimina

Mi fa piacere ogni vostro commento, suggerimento e messaggio! Grazie per essere passati dal mio blog!